Iscriviti gratis a Psylife

Stress lockdown – 3 rimedi

 

Salve cari amici.

Parliamo oggi di resilienza e cioè della nostra capacità di riuscire a far fronte agli eventi esterni negativi e di trasformarli addirittura in qualcosa di positivo che ci fortifica e ci rinforza. Lo facciamo perché probabilmente ci saranno nelle prossime ore o nei prossimi giorni delle ulteriori misure restrittive per il contenimento del coronavirus; c’è quest’aria di lockdown che fa salire a tutti un po’ di ansia dovuta alle difficoltà relative al lavoro e all’incertezza del futuro. Oggi come oggi abbiamo più che mai bisogno, a mio avviso, di rinforzare il nostro sistema  immunitario, le nostre difese psicofisiche per riuscire a far fronte a degli stress che sono di tipo ambientale ma anche di tipo psicologico.

Io sono Roberto Ausilio, psicologo psicoterapeuta e mi occupo ormai da quasi vent’anni di aiutare le persone a vivere alla grande senza il freno a mano grazie alla...

Leggi tutto...

PREOCCUPATI DAL LAVORO - Lavoro, Covid e preoccupazioni. 3 suggerimenti

E’ inutile che ci giriamo intorno: in questo momento il lavoro è un gran casino per tutti!

Autonomi, dipendenti, commercianti, ci troviamo tutti a gestire l’incertezza del futuro, ma non del futuro inteso fra un mese, fra un anno, ma del futuro prossimo, di che cosa succederà domani.

Per questo oggi vorrei provare a darvi tre suggerimenti per riuscire a superare le preoccupazioni, le ansie, le incertezze di questa fase COVID, o se non altro, gestirle un po’ meglio perché ci troviamo tutti a navigare a vista.

Io sono Roberto Ausilio, psicologo e psicoterapeuta, mi occupo da quasi vent’anni di aiutare le persone a vivere meglio grazie alla psicologia pratica e alla crescita personale.

I miei suggerimenti sono i seguenti, poi sicuramente voi ne conoscerete tanti altri e perciò vi invito a scriverli qui nei commenti per poi parlarne insieme nella nostra community “Psylife per la crescita personale

 

Il primo...

Leggi tutto...

INIZIO SCUOLA 2020 – 3 CONSIGLI PER GENITORI E BAMBINI

Auguri, auguri a tutti i genitori, agli insegnanti, ai bambini che dal 14 settembre riprendono le attività scolastiche.

Dopo questo lock-down incredibile, dopo questa situazione pazzesca da un punto di vista sociale, psicologico, economico, ci ritroviamo adesso a ripartire e quindi in un momento fondamentale e  importante.

Ti ricordi anche tu quando con lo zainetto ti accompagnavano a scuola il primo giorno: quante emozioni, quante paure, e anche quanta motivazione, quanta curiosità rispetto a questo giorno che ogni volta per i ragazzi, per gli insegnanti e per le famiglie è un nuovo inizio. E quindi diciamo che anche anche dal punto di vista psicologico è fondamentale partire con il piede giusto. Quest’anno poi con il Covid è ancora tutto un marasma e persino il Presidente del Consiglio ha detto: mettetevi l’anima in pace perché sarà un avvio problematico.

Però in tutto ciò io credo che abbia un ruolo...

Leggi tutto...

Coronavirus, le prime 3 regole del Decalogo AnticoronaStress

ansia coronavirus stress Mar 20, 2020

Ieri sera accendo la tv, guardo un telegiornale, inizio a sentire tutti i sintomi del coronavirus, l’ansia è salita alle stelle. E’ incredibile ovunque ti giri, c’è stampato a lettere cubitali. Ormai, nei nostri cervelli non girano altro che pensieri relativi al virus.Basta! Si sta facendo un grande terrorismo mediatico, anche perché questa situazione, che è oggettivamente difficile ed è una situazione di emergenza, rischia di degenerare altamente nel momento in cui un’ intera nazione viene chiusa sotto chiave senza dare un sostegno psicologico alle persone. Le persone che già erano deboli, fragili psicologicamente, in questa fase rischiano di andare completamente nel pallone.

 

 

Noi psicologi (me per primo) ci troviamo a gestire un’emergenza psicologica enorme; ed il peggio verrà perché siamo solo agli inizi di questo tipo di provvedimenti di quarantena sui quali siamo tutti quanti...

Leggi tutto...

CORONAVIRUS: 4 RIMEDI PER GESTIRE L’ANSIA

ansia autostima coronavirus Feb 28, 2020
 

 

In questi giorni si sta diffondendo una grande paura da Coronavirus che rasenta un pò la psicosi.  Inoltre, basta aprire i social e rendersi conto di essere bombardati, sommersi da una serie di notizie che spesso non hanno altro che amplificare uno stato di paura che non si capisce ancora quanto sia giustificato considerando che dal punto di vista scientifico è tutto in itinere e , dobbiamo capire meglio cosa accadrà, quanto veramente sia pericolosa questa situazione.

Da un punto di vista psicologico, le cose sono molto delicate perché alcuni osservano precauzionali, affrontano un tutelare la popolazione, non fanno altro che innescare spesso un allarmismo, amplificato poi dagli stati d'ansia. L'ansia, come ho scritto nel mio libro “ Ansia No Problem ”, di per sé è uno stato di attivazione fisiologica che ci fa amplificare tutto ciò che accade.

Pensate, per esempio, a tutte le persone che, in qualche modo,...

Leggi tutto...
Close

50% Complete

Quasi fatto

Inserisci i tuoi dati per accedere ai contenuti