Iscriviti gratis a Psylife

Stress lockdown – 3 rimedi

 

Salve cari amici.

Parliamo oggi di resilienza e cioè della nostra capacità di riuscire a far fronte agli eventi esterni negativi e di trasformarli addirittura in qualcosa di positivo che ci fortifica e ci rinforza. Lo facciamo perché probabilmente ci saranno nelle prossime ore o nei prossimi giorni delle ulteriori misure restrittive per il contenimento del coronavirus; c’è quest’aria di lockdown che fa salire a tutti un po’ di ansia dovuta alle difficoltà relative al lavoro e all’incertezza del futuro. Oggi come oggi abbiamo più che mai bisogno, a mio avviso, di rinforzare il nostro sistema  immunitario, le nostre difese psicofisiche per riuscire a far fronte a degli stress che sono di tipo ambientale ma anche di tipo psicologico.

Io sono Roberto Ausilio, psicologo psicoterapeuta e mi occupo ormai da quasi vent’anni di aiutare le persone a vivere alla grande senza il freno a mano grazie alla psicologia pratica. Se vuoi approfondire questi temi iscriviti a “Psylife” la community per la crescita personale e al canale youtube “Psicologia e vita”.

Ecco tre consigli che mi sento di darvi per riuscire a sviluppare la capacità di resilienza:

Il primo è “ diamoci degli obiettivi autonomi ” e cioè mettiamoci a tavolino e cerchiamo di capire che persona vogliamo diventare e quali sono le qualità che vogliamo sviluppare all’interno della nostra vita. Ad esempio: voglio sviluppare una maggiore capacità di sicurezza in me stesso e allora posso chiedermi che cosa è in mio potere fare, quali azioni posso intraprendere per riuscire a diventare una persona più sicura di me e quindi potrò decidere di fare quell’azione che finora avrei voluto ma che ho rimandato, oppure di fare quella telefonata che ho sempre rimandato, e ogni giorno provare a mettere un piccolo pezzettino per riuscire a raggiungere degli obiettivi che siano chiari, definiti e raggiungibili.

Se volete approfondire il modo di creare e di raggiungere degli obiettivi, all’interno della nostra accademia di “Psylife” vi spiego il metodo “GreenStress” che è il mio metodo per riuscire a raggiungere i vostri obiettivi.

Il secondo è “filtra le informazioni in entrata”. Se noi oggi accendiamo la televisione, scrolliamo una bacheca dei social, andiamo su Google, veniamo bombardati da una mole di informazioni che molto spesso sono discordanti, ansiogene, e che ci fanno innalzare il nostro livello di tensione. Il mio consiglio è: fai attenzione a non sovraccaricarti perché così come un circuito elettrico potrebbe andare in tilt, in corto circuito, così il nostro sistema nervoso ha bisogno anche di recupero, di riposo. Pertanto quando fai le tue pause ricordati di spegnere tutti i dispositivi, ricordati di fare due passi nel bosco, nella natura, di rigenerarti, di ricaricarti facendo altro, facendo qualcosa di manuale, parlando con una persona, ma evita troppe informazioni discordanti in entrata per evitare il sovraccarico da stress, il sovraccarico da notizia.

Il terzo e ultimo punto è “allena la tua attenzione“. Esercitati a fare una cosa alla volta mantenendo il focus di attenzione su quello. Se ad esempio stai scrivendo una relazione concentrati su quello; quindi disattiva tutte le notifiche del cellulare, evita le distrazioni, datti dei tempi e concentrati su quello che stai facendo senza lasciarti  distrarre. E’ difficile?  E’ difficilissimo! Ma possiamo riuscire a farlo con l’esercizio.

Dimmi cosa ne pensi, scrivi qui nei commenti altre strategie che ritieni possano aiutarci in questa fase delicata di nuovo lockdown e parliamone insieme all’interno della community “Psylife” che è la nostra community per la crescita personale e all’interno della quale rispondo anche alle tue domande e ti do altri suggerimenti, altre indicazioni per vivere la tua vita alla grande.

Ti saluto con una bella frase di Louis Stevenson che dice:

“Non giudicare ogni giorno dal raccolto che raccogli ma dai semi che pianti”

 

Ciao e Buona Vita!

dr. Roberto Ausilio - Psicoterapeuta 

Chiedi una consulenza psicologica individuale https://www.psylife.it/psyonline 

Close

50% Complete

Quasi fatto

Inserisci i tuoi dati per accedere ai contenuti