Iscriviti gratis a Psylife

Come sviluppare Resilienza nel post Covid, 7 consigli

Da uno studio dell’Università di Oxford-Padova arrivano dei dati preoccupanti relativi al danno economico determinato dal lockdown : Il 42% dei lavoratori a tempo determinato ha perso il lavoro, così il 35% degli autonomi, e l'85% dei giovani intervistati sono soggetti ad ansia, noia e depressione.

Sono evidenti le problematiche e le difficoltà che la nostra economia ha subito e deve affrontare a causa della chiusura totale del Paese. Basti solo pensare al calo drastico del flusso turistico internazionale che ha messo in ginocchio le strutture ricettive, i ristoratori, molti negozi  ed ovviamente l’enorme indotto che ruota intorno a tali realtà economiche. Molte persone oltre ad aver perso il lavoro, o ad aver ridotto considerevolmente i loro guadagni, vivono un dramma maggiore che è l incertezza del domani; questo genera ansia, panico, rabbia e crisi depressive.

Che cosa provoca questo a livello psicologico? Che conseguenze...

Continue Reading...

ANSIA E PAURA in aumento nella fase 2 Post Covid

A) Quali effetti, se ci sono, ha prodotto psicologicamente l'emergenza sanitaria?

Gli effetti più evidenti sono l'aumento di ansia, depressione, insonnia, paure e fobie.

Ci siamo trovati di fatto da un giorno all'altro a stravolgere abitudini, aspettative, valori, relazioni, prospettive lavorative e familiari e siamo sottoposti ad un enorme carico di stress psicofisico, di cui vedremo le conseguenze anche in futuro.

Da un punto di vista psicologico, le cose sono molto delicate perché alcuni provvedimenti precauzionali, volti a tutelare la popolazione, hanno innescato spesso un allarmismo che si può ripercuotere negativamente sulla nostra salute. 

L ‘ansia, come ho scritto nel mio ultimo libro “ Ansia No Problem ” , di per sé è uno stato di attivazione fisiologica che ci fa amplificare tutto ciò che accade, quindi anche le paure correlate al Covid.

Pensiamo,  ad esempio, a tutte le persone che già...

Continue Reading...

Come imparare a respirare per rilassarci: ESERCIZIO.

ansia relax respirazione Apr 22, 2020

Qualche giorno fa una mia paziente mi ha detto : "Dr. Ausilio ormai la mia vita non è più la stessa di prima. Da quando vengo in terapia mi sento un'altra persona sia fisicamente che psicologicamente. Per non parlare delle mie relazioni, che stanno migliorando ogni giorno di più"

Mi ha fatto molto piacere questo suo feedback e le ho chiesto: "se mi dovessi dire ad oggi quale delle tecniche che hai imparato qui con me ti è più utile, cosa mi diresti?" E lei mi ha risposto: "sicuramente l'attenzione al mio respiro e gli esercizi di respirazione che ho imparato nel Relax Lab"

Per chi non lo sapesse, il Relax Lab è il mio videocorso online per imparare le migliori tecniche di rilassamento. Permette ai numerosi iscritti di collegarsi, assistere alle mie lezioni online videoregistrate e scaricare le dispense con gli esercizi. Inoltre,  i partecipanti hanno il mio supporto e sostegno nell'apprendimento delle tecniche e rispondo alle loro...

Continue Reading...

Professionisti e coronavirus, 3 consigli psicologici per superare la crisi

ansia professionisti stress Mar 25, 2020

“Roberto in questo marasma generale, mondiale del coronavirus io mi ritrovo con il problema ancora più accentuato” così mi ha detto ieri il cliente che sto seguendo in consulenza online per il programma Green Stress. Probabilmente, anche tu come lui, come me, come tutti noi liberi professionisti in questa fase insieme agli imprenditori, ai titolari di esercizi commerciali, a tutti coloro che non avevano e non hanno uno stipendio fisso ci troviamo a gestire un duplice carico di stress duplice perché da una parte, abbiamo tutto ciò che concerne le preoccupazioni generali relative a questa situazione, alla nostra salute, alla salute dei nostri cari e, dall'altra la preoccupazione oltre che economica anche delle persone che lavorano con noi. Se hai per esempio dei dipendenti, dei collaboratori, la tua preoccupazione è duplice, è aumentata .

 

Noi siamo già abituati in qualche modo a riadattarci continuamente, partiamo da...

Continue Reading...

Coronavirus, le prime 3 regole del Decalogo AnticoronaStress

ansia coronavirus stress Mar 20, 2020

Ieri sera accendo la tv, guardo un telegiornale, inizio a sentire tutti i sintomi del coronavirus, l’ansia è salita alle stelle. E’ incredibile ovunque ti giri, c’è stampato a lettere cubitali. Ormai, nei nostri cervelli non girano altro che pensieri relativi al virus.Basta! Si sta facendo un grande terrorismo mediatico, anche perché questa situazione, che è oggettivamente difficile ed è una situazione di emergenza, rischia di degenerare altamente nel momento in cui un’ intera nazione viene chiusa sotto chiave senza dare un sostegno psicologico alle persone. Le persone che già erano deboli, fragili psicologicamente, in questa fase rischiano di andare completamente nel pallone.

 

 

Noi psicologi (me per primo) ci troviamo a gestire un’emergenza psicologica enorme; ed il peggio verrà perché siamo solo agli inizi di questo tipo di provvedimenti di quarantena sui quali siamo tutti quanti...

Continue Reading...

Coronavirus, 11 indicazioni degli psicologi

Coronavirus Consigli per Cittadini

 Noi psicologi abbiamo deciso di fornire una serie di indicazioni da seguire per gestire al meglio anche da un punto di vista psicologico questa emergenza causata dal Coronavirus. Vi invito a farne una buona lettura e diffondere l’articolo. Aiutiamoci tutti, forza e coraggio amici!!

 

1) Privilegiamo come fonti di informazioni soprattutto i canali ufficiali.

      Ministero della Salute: http://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus

      Istituto Superiore di Sanità: https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/

Nei momenti di emergenza in cui la paura e l'irrazionale inevitabilmente rischiano di prendere il sopravvento, bisogna prendersi cura di sé e non mettersi in condizione di esporsi a informazioni non adeguate e non qualificate incorrendo in fake news o notizie emozionalmente cariche di vissuti ma non basate su dati oggettivi.

2) Scegliere 2 momenti al giorno per...

Continue Reading...

CORONAVIRUS: 4 RIMEDI PER GESTIRE L’ANSIA

ansia autostima coronavirus Feb 28, 2020
 

 

In questi giorni si sta diffondendo una grande paura da Coronavirus che rasenta un pò la psicosi.  Inoltre, basta aprire i social e rendersi conto di essere bombardati, sommersi da una serie di notizie che spesso non hanno altro che amplificare uno stato di paura che non si capisce ancora quanto sia giustificato considerando che dal punto di vista scientifico è tutto in itinere e , dobbiamo capire meglio cosa accadrà, quanto veramente sia pericolosa questa situazione.

Da un punto di vista psicologico, le cose sono molto delicate perché alcuni osservano precauzionali, affrontano un tutelare la popolazione, non fanno altro che innescare spesso un allarmismo, amplificato poi dagli stati d'ansia. L'ansia, come ho scritto nel mio libro “ Ansia No Problem ”, di per sé è uno stato di attivazione fisiologica che ci fa amplificare tutto ciò che accade.

Pensate, per esempio, a tutte le persone che, in qualche modo,...

Continue Reading...
Close

50% Complete

Quasi fatto

Inserisci i tuoi dati per accedere ai contenuti