Iscriviti gratis a Psylife

COME AVERE PIU’ TEMPO sette strategie psicologiche

Oddio, non ho tempo!!!

“Non ho mai tempo di fare nulla e mi ritrovo sempre che ho fatto meno di quello che avrei voluto”

Quante volte diciamo questa frase! Non so se anche a te è capitato di aver bisogno di una giornata di 48 ore perché quella “normale” non basta. Ma perché il nostro tempo ci sembra sempre così poco ? Ma soprattutto cosa possiamo fare per riuscire ad avere a disposizione più tempo per fare le cose importanti?

Oggi voglio darvi sette piccoli suggerimenti e strategie che vi permetteranno di ottimizzare un po’ la gestione del tempo, una risorsa molto molto preziosa. 

Io sono Roberto Ausilio, mi occupo da ormai quasi vent’anni di psicologia, di psicoterapia e aiuto le persone a vivere meglio grazie alla psicologia pratica.

Se ti interessano questi argomenti iscriviti alla community per la crescita personale “PSYLIFE"  e al canale Youtube “ PSICOLOGIA E VITA

Allora, vediamo insieme questi sette suggerimenti.

Primo: sfruttare i momenti giusti della giornata.

Spesso noi sprechiamo le ore migliori: quelle del mattino, che sono potenzialmente le più proficue, lasciando le cose importanti da fare verso la fine della giornata andando così incontro quasi certamente a procrastinazioni. E’ invece estremamente utile sfruttare le ore in cui il cervello è più ricettivo.

Secondo: fai un po’ di digiuno digitale.

Ci sono delle app che misurano quanto tempo trascorriamo attaccati al cellulare, sui social, ed è pazzesco constatare quanto sia alta la media generale: siamo connessi con i nostri devices per circa 6 ore al giorno. E ognuno di noi dice “no, ma io non passo tutto questo tempo davanti al cellulare” In realtà sì, e quindi dovremmo cercare in tutti i modi di fare un po’ di digiuno digitale, di disintossicarci dai social che fagocitano il nostro tempo prezioso.

Terzo: creati una lista di cose da fare, una “ to-do list”

Avere una lista di cose da fare anche la Domenica, quando non devi andare al lavoro ma devi svolgere mansioni domestiche è fondamentale perché ti evita la dispersione, ti evita di essere tirato da una parte e dall’altra da urgenze che però non sono sostanzialmente importanti per te.

Quarto: creati un buon luogo di lavoro

Creati cioè degli spazi deputati per ogni attività. Ad esempio se vuoi fare meditazione è utile che tu lo faccia in un certo tipo di spazio. Quando sei al lavoro, anche se fai smart working e se stai lavorando da casa creati un luogo di lavoro libero da distrazioni, libero da rumori e da cose che ti possono portar via energie mentali.

Quinto: impariamo a delegare, impariamo a farci aiutare.

“ No, no ! Devo fare tutto io perché altrimenti sono costretto a rifarlo”  Proviamo invece a chiederci quali sono le mansione che possiamo delegare ad altre persone e facciamoci aiutare anche in quelle attività che sono piccole ma che in realtà però ci succhiano tanto tempo ed energie.

Sesto: impariamo a non procrastinare ma a fare oggi ciò che si può fare oggi.

Senza sovraccaricarci, evitiamo di rimandare ad un domani (che probabilmente non arriverà mai ) per non trovarci in affanno a dover fare tante cose tutte insieme. Quindi se puoi anticipare un po’ i tempi, fallo! E’ meglio fare poco ogni giorno piuttosto che avere una mole di lavoro enorme da svolgere in emergenza e mettersi nella condizione di doverlo fare velocemente.

Settimo: creare una routine per il successo.

Creare un routine per il successo significa creare delle buone abitudini, quelle che io chiamo “magiche abitudini” come il titolo del nuovo webinar e del video-corso che faremo a breve. Devi crearti delle routine e cioè delle strutture di azioni piccole e ripetute nel tempo che ti portano ad un risultato senza che neanche tu te ne accorga; se ad esempio dedichi dieci minuti al giorno alla lettura di un libro in inglese, alla fine del mese avrai acquisito una bella mole di informazioni sicuramente molte di più che se ti fossi messo a studiare inglese per un giorno intero. Quindi crearsi delle routine è fondamentale per arrivare ai risultati.

 

Dimmi che cosa ne pensi, approfondiamo insieme questi argomenti della gestione del tempo all’interno di PSYLIFE la nostra Academy per la crescita personale e ricorda che io e i miei collaboratori siamo disponibile anche a sostenerti individualmente on-line in percorsi di crescita, di approfondimento e di psicoterapia.

 

Ti saluto con la frase di Michael Altshuler che dice:

la brutta notizia è che il tempo vola, la buona  notizia è che il pilota sei tu.

 

Ciao e Buona Vita

dr. Roberto Ausilio 
Psicologo Psicoterapeuta
Studio "Psicologia e Vita"
[email protected]
tel. (+39) 328 4645207

www.robertoausilio.it

Close

50% Complete

Quasi fatto

Inserisci i tuoi dati per accedere ai contenuti