Iscriviti gratis a Psylife

Coppia sotto stress – 3 rimedi

Stress   Stress   Stress

Si fa un gran parlare di questo stress soprattutto in questo periodo, ma poi dicono che lo stress fa anche bene: cioè lo stress, se trasformato da stress negativo (quello che io chiamo Red Stress) in stress positivo (quello che io chiamo GreenStress, che è anche il nome del mio metodo) quello stress positivo è in grado di facilitare e accelerare il raggiungimento dei nostri obiettivi e portarci verso la vita che vogliamo e verso una maggiore felicità e soddisfazione.

Oggi voglio darti tre indicazioni per fare questo passaggio dallo stress negativo a quello positivo all'interno della tua vita di coppia.

Io sono Roberto Ausilio, Psicologo Psicoterapeuta, e mi occupo ormai da quasi vent'anni di aiutare le persone a mettere il turbo alla propria vita e a vivere alla grande grazie alla Psicologia pratica e alla crescita personale

Allora: stress nella coppia! Si pensa subito ad un evento stressante come la nascita del figlio, oppure alla scoperta che lui ha l’amante: deflagrazioni atomiche all'interno della relazione che portano ad una difficoltà e ad un riaggiustamento, insomma al tentativo di riportare le cose in equilibrio.

E’ anche vero che se vai al ristorante e ti guardi intorno potrai vedere che ci sono coppie che soffrono del problema opposto, e cioè di una assenza totale di stress, di vivacità, di propositività all'interno della loro vita rivolta a essere calma piatta, big flat, e lui e lei sono lì per una o due ore al ristorante senza neppure guardarsi negli occhi, senza interazione, facendo venir meno anche la componente del gusto dello stare insieme.

 

Troppo stress, troppo poco stress, stress negativo che va trasformato in positivo!

 

Ecco i miei tre suggerimenti; ce ne sono tanti altri e vorrei che tu aggiungessi i tuoi nei commenti e che ne parlassimo insieme nella nostra community “Psylife”.

 

Il primo suggerimento è quello di ridurre le aspettative nei confronti del partner, le aspettative irrealistiche.

Ad esempio pensare che lui/lei possano leggermi nel pensiero e possano anticipare i miei bisogni; pensare che lui/lei dovrebbero capirmi al volo anche quando io non mi esprimo, oppure avere gli stessi miei interessi, avere gli stessi miei bisogni momento per momento, tutte aspettative poco realistiche. Nel momento in cui riusciremo ad individuarle e a farle sciogliere come neve al sole sicuramente vivremo meglio perché staremo più nella realtà:  la realtà è quella cosa a metà tra le stelle e le stalle, diciamo una via di mezzo.

 

Il secondo suggerimento è di organizzare delle attività GreenStress insieme. Le attività GreenStress non riguardano lo stare ad esempio sul divano a guardare la tv con il minimo dispendio energetico, ma fare delle cose che siano anche un po’ “sfidanti” e che non abbiamo mai fatto, di farle insieme all'interno di una situazione un po stressante.

Non necessariamente devi fare alpinismo, ma una bella escursione impegnativa piuttosto che l’iscrizione ad un corso di danza insieme, o provare a dipingere tutta la parete della camera da letto, o di fare un mosaico a piccoli tasselli; insomma qualcosa che vi impegni e che vi dia la possibilità di stressarvi, ma in senso positivo.

 

Il terzo elemento è prevedere dei momenti individuali di decompressione. Sono dei momenti fondamentali, momenti in cui si ritorna in contatto con le proprie esigenze, si può stare un po’ con se stessi per leggere, scrivere, studiare, per coltivare anche i propri interessi individuali. Tutto ciò è funzionale poi a caricare le batterie per portare buona energia all'interno della coppia.

 

Ditemi cosa ne pensate, aggiungete i vostri commenti e considerazioni, raccontate se vi va e nel rispetto della privacy quelle che sono le vostre esperienze con vostro marito o vostra moglie con i vostri partner. E’ fondamentale  che trasformiamo  lo stress da Red Stress in GreenStress, stress positivo che ci aiuta a vivere meglio e a migliorare la qualità della nostra vita.

 

Ricordati che lo stress è “10 per cento ciò che ti accade e 90 per cento come tu reagisci a ciò che ti accade”.

 

Ciao e buona vita

dr. Roberto Ausilio 
Psicologo Psicoterapeuta 
prenota una consulenza

Close

50% Complete

Quasi fatto

Inserisci i tuoi dati per accedere ai contenuti