Iscriviti gratis a Psylife

STRESS – 3 RIMEDI

Un bicchiere d’acqua, un semplice bicchiere d’acqua…. eppure può provocare tanto stress: se lo tieni in mano un minuto non succede nulla, ma se provi a tenerlo dieci, venti minuti, una o due ore…. beh! questo può provocare uno stress al tuo braccio.

 

Oggi parliamo di “stress” e voglio provare a darti tre suggerimenti per riuscire a trasformare lo stress negativo, quello che chiamo “red stress” in stress positivo, in “Green stress” come il nome del metodo che ho ideato per aiutarti a raggiungere questo obiettivo.

 

Io sono Roberto Ausilio, psicologo psicoterapeuta e mi occupo ormai da circa vent’anni di queste tematiche. Se vuoi approfondire, se ti piace la crescita professionale, iscriviti al canale YouTube “PSICOLOGIA E VITA” e alla nostra community “PSYLIFE” per la crescita personale.

 

Dicevamo che lo stress non sempre è negativo; le ultime ricerche dimostrano che lo stress può essere una fonte e uno stimolo positivo per noi. Le ricerche di Kelly Mc Gonigal dimostrano che addirittura il solo pensare che lo stress faccia male crei tutta una serie di problematiche a livello psico fisico, mentre pensare che lo stress faccia bene, impegnarsi in attività che oltre ad essere  stimolanti ci servono per raggiungere gli obiettivi a cui teniamo molto, sicuramente ci aiuta a trasformare lo stress in qualcosa di motivazionale.

 

Il mio primo suggerimento è quello di “pianificare”, pianificare i tuoi obiettivi annuali, mensili, settimanali e giornalieri.

So che non è facile! Per aiutarti a far questo ti suggerisco i nostri video-corsi all’interno di “PSYLIFE”, in particolare “ Successo Semplice”  e “ Anno da Leone” che ti guidano in una buona pianificazione: con una pianificazione ben fatta è più facile non stressarsi e dirigere le proprie energie la’ dove è veramente necessario, evitando di disperderle inutilmente.

 

Il secondo suggerimento è quello di predisporre dei momenti in cui puoi rilassarti.

Durante il rilassamento e la meditazione il nostro cervello sviluppa un tipo di onde cerebrali particolari: passa cioè dalle onde “beta” che sono quelle della veglia cosciente (quando siamo impegnati in elucubrazioni mentali, in calcoli, scadenze, a correre di qua e di la’) alle onde “alfa” che sono le onde del rilassamento.

Per tenere sempre “mezzo vuoto” il bicchiere dello stress è importante che tu impari a predisporre all’interno della tua giornata dei momenti di relax, di rilassamento e per far questo ti consiglio di dare un’occhiata al mio corso on-line “RELAX LAB” in cui spiego le migliori strategie che ho sperimentato finora sia su di me che sui miei pazienti per riuscire a rilassarsi.

 

Il terzo ed ultimo suggerimento che voglio darti oggi è quello di crearti delle “routine”, delle buone abitudini. Buone abitudini quotidiane  ti preservano dallo stress. Perché se tu hai una buona routine mattutina quando scendi dal letto non inizi a correre affannosamente (e magari a vuoto), ma predisponi ciò che ti farà star bene tutta la giornata, e cioè un po’ di attività fisica, un po’ di rilassamento, di meditazione, di visualizzazione eccetera. Si possono introdurre all’interno della giornata tante buone abitudini che faranno la differenza nell’oceano del nostro benessere.

 

Dimmi cosa ne pensi, lascia i tuoi commenti, condividi  questi suggerimenti (se li ritieni utili) e parliamone ancora in “PSYLIFE”.

 

Ti saluto con la frase di Harvey Mackay che dice che “lo stress dà spesso ad una piccola cosa una grande ombra”.

 

Ciao e Buona Vita!

dr. Roberto Ausilio 
Psicologo Psicoterapeuta
Studio "Psicologia e Vita"
[email protected]
tel. (+39) 328 4645207

www.robertoausilio.it

 

Close

50% Complete

Quasi fatto

Inserisci i tuoi dati per accedere ai contenuti